07 aprile 2012

Il quarterback alza un alley-oop

Posted by Matteo Bollini on 17:15 0 commenti

Forse qualcuno si ricorderà ancora quando, qualche settimana fa, Kevin Garnett e Rajon Rondo aprirono una partita contro i Lakers con uno snap di stampo footballistico: quel video, che fece rapidamente il giro del mondo, sembra aver impressionato in particolar modo alcuni ragazzi liceali dell'Iowa, che, a loro modo, sono andati ben oltre inaugurando l'All Star Game locale della Pride of Iowa Conference. Dopo aver vinto la palla a due iniziale, la squadra in bianco assume la classica posizione di uno snap: Bryce Carpenter riceve il pallone nelle vesti dell'improvvisato quarterback e alza un preciso alley-oop per Hunter Van Haalen, in versione wide receiver, che schiaccia al volo prendendo di sorpresa la difesa fra l'incredulità più totale del pubblico (e una qual certa irriverenza verso gli avversari, ma si tratta comunque di un All Star Game...).

Una mossa studiata? Assolutamente no, almeno secondo quanto afferma lo stesso Carpenter. "L'abbiamo pensata cinque minuti prima dell'inizio della partita, ma non avevamo mai provato a farla prima".
Well done, boys!

 Dunker = Hunter Van Haalen
Passer = Bryce Carpenter
Snapper = Collin Thomas
Running Back = Brody Brownlee
Left Guard = JD Nielsen



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz
Stampa il post

0 Responses so far:

Related Posts with Thumbnails